La difficile tutela delle IG

La difficile tutela delle IG

Il problema è economico, ovviamente, ma è anche culturale: mentre l’Europa ha ben chiara l’importanza dell’origine dei prodotti, negli Stati Uniti questo concetto non c’è. Da qui può scaturire (e di fatto è scaturito) ogni problema di “imitazione” di un prodotto agroalimentare a Indicazione Geografico Protetta, sia come modalità di produzione che come nome (il … Continua a leggere

Quattro chiacchiere sui vini siciliani per Wineup Expo

Quattro chiacchiere sui vini siciliani per Wineup Expo

Wineup Expo è un Food & Wine Festival che si svolge a Marsala il prossimo novembre con l’intento promuovere la Sicilia enologica, gastronomica e turistica, giunto alla sua terza edizione. Il sottotitolo della manifestazione recita infatti: VIAGGIO FRA STORIA, VINO, OLIO, CIBO, ARTE CULINARIA E INNOVAZIONE. Nell’ambito della manifestazione si svolge anche il concorso enologico … Continua a leggere

Intervistata sul vino “al femminile”

Intervistata sul vino “al femminile”

Qualche settimana fa mi ha cercata la collega giornalista Chiara Giorleo dicendomi che, in collaborazione con Luciano Pignataro e per il suo sito lucianopignataro.it, stava realizzando una serie di interviste incentrate sulle donne degustatrici per capire se esiste e come si distingue l’approccio femminile alla critica del vino. Mi diceva che avevano pensato di aprire … Continua a leggere

Amarone, a che punto siamo?

Amarone, a che punto siamo?

Proprio stamattina leggevo un interessante articolo di Fabio Piccoli, direttore di Wine Meridian, che riportava quanto discusso nel corso di una recente tavola rotonda tenutasi in Valpolicella riguardo il successo raggiunto dall’Amarone e il suo futuro. Mi è sembrato molto stimolante, al punto che ho ritenuto valesse la pena condividerne i punti fondamentali (per chi … Continua a leggere

Dati flash sul vino

Dati flash sul vino

Nel 2018 la produzione globale di vino è cresciuta del 14% raggiungendo i 282 milioni di ettolitri. La medaglia d’oro nel podio dei produttori va all’Italia, seguita da Francia, Spagna e Stati Uniti. I paesi che stanno crescendo più velocemente sono invece Cina, Argentina e Brasile.  Conquistiamo inoltre la medaglia di bronzo per i consumi globali di … Continua a leggere