Rossi, gialli o verdi, la bandiera del gusto

peperoniParliamo di peperoni, naturalmente. Quell’ortaggio che è il simbolo dell’estate, del caldo, del sole. Che sono proprio le condizioni che predilige per crescere, quelle da cui proviene e quelle di cui si bea prima di beare le nostre tavole.

Continua a leggere

Cibo sostenibile, Italia tra i big del mondo. Ma le sfide restano

Sostenibilità-alimentareUno studio dell’Economist Intelligence Unit in collaborazione con Barilla affronta i paradossi alimentari del pianeta e stila un indice dei Paesi che hanno ottenuto i migliori risultati classificandosi come  i piu virtuosi nella produzione agroalimentare.  di Philippa Cole

Sorgente: Cibo sostenibile, Italia tra i big del mondo. Ma le sfide restano

Continua a leggere

Burro o non burro? Questo è il problema

burroNessuno vuole negare che il burro sia un grasso animale, molto grasso. Per la legge italiana per definirsi burro deve avere minimo l’80% di grasso (fino all’84%). La percentuale è inferiore, naturalmente, per il burro “light”: il burro a ridotto tenore di grassi deve avere il 60-62% di grassi e il burro a basso tenore di grassi il 39-41%, ma qui vogliamo parlare del burro classico, quello grasso, insomma. Per cercare di capire se vada completamente allontanato dalla nostra tavola o se ce lo possiamo permettere senza danni per la nostra salute.

Continua a leggere

Halloween si avvicina: è tempo di zucca

pumpkin-2Halloween, una festa che fino a qualche decennio fa era sconosciuta e che, pure essendo estranea alla nostra cultura, è entrata prepotentemente nelle nostre famiglie. Streghe, fantasmi, zombi, vampiri e poi… zucche.

Continua a leggere

Se il conto è salato

saleSpazziamo via ogni dubbio: non stiamo parlando di soldi, ma di sale. Proprio lui, il sale, e con esso il sodio, che fa parte delle nostre abitudini senza che ci si domandi “quanto” sale è bene introdurre ogni giorno nel nostro organismo. Continua a leggere