Gestire un ristorante di successo: la ricetta di Filippo La Mantia

“ALLEGRIA, POSITIVITÀ, CORDIALITÀ, SEMPLICITÀ E DETERMINAZIONE”Filippo-LaMantia-chef
I consigli del cuoco Filippo La Mantia al 7° Master in Management della Ristorazione della Business School del Sole 24 Ore

42 dipendenti, 200 coperti ogni domenica, oltre 2.000 metri quadrati di spazio, 100 coperti di media ogni sera: questi i dati del successo di Filippo La Mantia – Oste e Cuoco, il ristorante milanese del cuoco siciliano che ha cominciato a cimentarsi tra i fornelli già a 14 anni. Ma quali sono le competenze tecniche e manageriali da sviluppare per ottenere un successo simile a quelli di Filippo La Mantia? Continua a leggere

Annunci

“Lasciate ogni speranza o voi che entrate” (in cucina)

Lettera aperta di un ristoratore agli aspiranti chef: Lettera aperta agli aspiranti chef da parte di Piero Pompili, restaurant manager del Ristorante Al Cambio di Bologna 

(Pubblicata su La Repubblica Sapori  il 7/2/2017)

Continua a leggere