Perché Halloween quando abbiamo Carnevale?

Halloween-vs-carnevalePosso dirlo? a me la festa di Halloween non piace. Sarà l’età, ma mi sembra la defenestrazione di una festa che ho sempre amato, il Carnevale. Il Carnevale è nostro, una festa antica, che affonda le sue radici nelle Dionisiache greche e nei Saturnali romani, feste create per inserire in un contesto “legalizzato” il sovvertimento dell’ordine costituito. A voler fare i pignoli, sono feste condivise anche con le altre popolazioni indoeuropee, quindi antiche di millenni. Feste che ricordavano il Caos primordiale e la successiva nascita dell’ordine cosmico.

Il nostro motto “A Carnevale ogni scherzo vale” deriva proprio da lì, da quelle celebrazioni che liberavano dagli obblighi sociali e dalle gerarchie, permettevano il sovvertimento dell’ordine sociale e morale, limitatamente al tempo del loro svolgimento. Davano la stura a scherzi e a dissolutezze varie, fino al momento in cui bisognava rientrare nei ranghi. Ed era prevista la possibilità di mascherarsi, faceva parte del gioco.

È vero, più tardi se ne impadronì la Chiesa Cattolica, rendendo il Carnevale la festa che precede la Quaresima, quindi gli ultimi giorni in cui è consentito mangiare la carne (carnem vale – addio carne) fino alla Pasqua, mitigandone gli aspetti più dissoluti ma lasciando liberi quelli dell’allegria, la spensieratezza, lo scherzo, le maschere. Insomma, sempre una bella festa, che in varie città italiane ha dato vita a spettacoli di grande fascino, da Venezia a Viareggio, da Ivrea ad Acireale a centinaia di altri meno famosi ma non meno festosi.

E allora perché farsi “colonizzare” dalla deriva più commerciale della festa di Halloween, che inizialmente era una celebrazione celtica dedicata agli incontri col soprannaturale e che poi, approdando negli Stati Uniti, ha lentamente assunto i connotati che oggi gli conosciamo, con la simbologia legata ai morti e all’occulto, in un pot pourri che va dal macabro al carnevalesco? Che bisogno ne avevamo?

 

 

15 thoughts on “Perché Halloween quando abbiamo Carnevale?

  1. Come Sant’Patrick (festa irlandese) che nei locali irlandesi si festeggia… Quindi negli American bar oppure scuole festa tutto il giorno ma credo che andare a fare negozio a negozio per fare dolcetto o scherzetto lo trovo non giusto… Poi concordo con chi lo fa per bambini è giusto che si divertano e fanno gruppo invece di stare su un PC o cellulare…

    "Mi piace"

  2. Ciao Stefi ! Si , effettivamente è uno strano mix tra il Carnevale e una sorta di “Festa dei Morti ” ( credo che in Messico ce ne sia un’altra simile, molto “colorata “, addirittura con dolci tipo ” ossa dei morti “…). Che ti devo dire, personalmente, dentro di me, la vivo più spiritualmente, come era anticamente presso i Druidi, nel mondo anglosassone e come è ora per la religione cristiana. (Che celebra proprio in questi giorni delle festività chiaramente collegate a quelle antiche pagane). Guarda, anche se indubbiamente l’aspetto carnevalesco non mi sembra appropriato (non bisogna rifiutarsi di approfondire, di meditare, specialmente su certi temi e anche ricordi…), tuttavia, proprio per la “pesantezza” di tali riflessioni e ricordi mi sto parzialmente convertendo a questa strana festa… Perdona cara la lunghezza del mio intervento, dovuta alla mia incertezza. Complimenti per la tua giusta riflessione… Un abbraccio Stefi, e spero a presto! Ciao!

    "Mi piace"

  3. Amica, come sai ho vissuto molti anni in sud America e anche gli Usa sono sempre stati una meta molto frequentata ( i miei fratelli hanno studiato li) per me invece Halloween è una festa che ho sempre vissuto, a scuola, a casa, con gli amici, il culto dei film di Halloween (da adolescente le maratone!) quindi per me non è così lontana, anzi mi regala oggi ricordi della mia infanzia!

    "Mi piace"

  4. Beh se è un pretesto qualunque per far festa e stare insieme è semplicemente come san valentino, la festa del papa della mamma e del patrono.. commerciali tutte, ma alla fine non fanno del male a nessuno. Se chi vuol festeggiare si diverte allora per me ok.. per la mia tradizione di famiglia c’e Il 1 novembre dedicato al giro dei cimiteri ma quando ero piccola era anche il giorno in cui mi compravano le caldarroste (a volte nevicava.. 😱)

    "Mi piace"

  5. Io ho vissuto Halloween da piccola negli Stati Uniti e l’atmosfera per i bambini è bellissima. Qui si festeggia per scimmiottare e come dice Katiuscia per fini commerciali ma non è una festa sentita ed è talmente imbastardita che non ha nè lo spirito di Halloween nè del nostro Carnevale.

    Piace a 1 persona

    • Ci credo che per i bambini sia bellissimo lì dove la festa è sentita, come è sempre stato qui per il Carnevale. Io da bambina cominciavo ad aspettarlo appena finiva il Natale

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.